una vignetta di PV

 

Priebke

piebke-albano-low.jpg


                

17 commenti(3485 visto)




Il baratro…

sul-baratro-low.jpg

Vignetta pubblicata ieri qui:
http://www.conquiste … 2013/10/15/NA001.pdf


                

Aggiungi un commento(2498 visto)




Pensierosa…

Magik light background

Una “DIVINA” pensierosa e preoccupata della piega che sta prendendo l’Umanità… vorrei vedere voi a districarvi coi mille casini che ha (e che “abbiamo”) combinato in tutti questi milioni di anni a questa parte…..

emoticons-occhiolino.jpg


                

22 commenti(3393 visto)




A mille…

a-mille-x-il-misf.jpg

- Wow ragazzi, stiamo andando a 1000!
- Sì papà, 100 auto in colonna che vanno a 10 all’ora.

emoticons-sorriso.jpg


                

17 commenti(3190 visto)




Incentivi o bonus…

mn-aumento-low.jpg

Ognuno vede sempre le cose dalla propria prospettiva…

emoticons-occhiolino.jpg


                

18 commenti(6471 visto)




Alitalia

attualita-alitalia-low.jpg

coppie-il-programma-low.jpg


                

19 commenti(7164 visto)




Memoria breve…

memoria-breve-low.jpg

L’Italia non ricorda ciò che è accaduto ieri perché è troppo impegnata a cercare, agguantare, ingozzarsi di quello che offre il presente. L’Italia è anche interessata al futuro, a patto che questo non si protragga oltre l’aspettativa di vita di chi lo immagina.
Dei posteri, l’Italia se ne frega.
Gli italiani poi… peggio ancora.


                

17 commenti(218 visto)




Alitalia

alitalia-low.jpg

Adesso tocca allo Stato

che probabilmente dovrà mettere di nuovo mano al portafoglio perché Alitalia ha bisogno di liquidità immediata, almeno 300 milioni di euro per sostenere il piano industriale ed evitare la bancarotta.
Cavalieri bianchi non se ne vedono.

L’ipotesi di un ingresso in grande stile di Ferrovie dello Stato sembra tramontata. Potrebbe esserci una partecipazione, ma molto ridimensionata perché la richiesta dell’amministratore delegato di Ferrovie, Moretti, di avere mano libera non è gradita a tutti. Le banche creditrici, che avevano risposto al pressing di Letta, chiariscono che la loro disponibilità è condizionata a un piano industriale credibile. E anche i fornitori si sono fatti da parte. Da New York, l’amministratore di Eni, Scaroni, avverte: “Alitalia ha carburante solo fino a sabato: non abbiamo sicurezza sul suo futuro”.

L’obiettivo finale è l’integrazione con Air France, ma passando per il sostegno di un soggetto pubblico. Anche perché i francesi non hanno alcuna intenzione di aumentare la loro quota. In campo, probabilmente, dovrà scendere il Tesoro che potrebbe entrare con una quota del 16%, insieme alle banche e ai soci, e mantenere così una maggioranza italiana.

Ma ancora una volta saremmo noi a pagareemoticons-piange.jpg


                

1 commento(5118 visto)